News Detail

26.08.2018 Catastrofi naturali

Netto aumento anche in Europa di questo tipo di eventi.



L'aumento delle catastrofi naturali non ha confini, infatti, gli ultimi due anni hanno fatto registrare un netto aumento anche in Europa di questo tipo di eventi. Negli ultimi 40 anni il numero di eventi rilevanti per il mondo assicurativo è più che raddoppiato. Negli anni '80 ci sono stati in media 290 disastri all'anno, nell'attuale decennio se ne contano in media oltre 640 all’anno.



 

L'anno 2017 è stato allarmante. I disastri naturali che si sono susseguiti in diversi anni hanno causato perdite totali per $ 340 miliardi. Si tratta della seconda cifra piu alta di sempre e quasi il doppio rispetto all’anno precedente. 




 

Più di tutto sono aumentate le inondazioni, che nel 2017 hanno rappresentato quasi la metà degli eventi, rendendoli di gran lunga la più grande minaccia, mentre i rimanenti eventi sono stati per lo più diversi tipi di tempeste. 






Le ondate di caldo e i periodi di siccità che hanno dominato l'Europa e le altre parti del mondo dall'inizio dell'estate persistono, causando devastanti incendi boschivi in California e in Grecia mentre la siccità nel sud dell'Australia continua. Tuttavia, il danno maggiore nella prima metà del 2018 è stato causato dal clima invernale estremo.




 

Una situazione eccezionale causata dai temporali e dalla siccità in Europa.

"Oltre 500 persone fuggono da un inferno di fuoco". Questo messaggio riguardava l'area intorno a Berlino.

Il rischio di pericoli naturali e l'entità dei danni continuano ad aumentare anche in Svizzera. L'area d’insediamento è in espansione e viene utilizzata sempre più intensamente anche in zone a rischio. Inoltre, gli effetti dei cambiamenti climatici potrebbero aumentare il rischio di eventi naturali in Svizzera. Un esempio di ciò è la frana di Bondo sul fianco settentrionale del Piz Cengalo nel cantone svizzero dei Grigioni. Questa, che è la più grande frana avvenuta nei  Grigioni da decenni, ha causato otto vittime e comportato evacuazioni e distruzioni.

Anche molte aziende temono le catastrofi naturali che si stanno verificando in tutto il mondo: tempeste, terremoti o eruzioni vulcaniche possono provocare scompensi nelle catene di approvvigionamento o causare problemi logistici. Gli effetti delle catastrofi naturali superano di gran lunga i sinistri relativi alle cose nelle aree colpite.



Fonti: 

Munich Re
bocquel-news.de
bazonline.ch
tagesanzeiger.ch